domenica 10 febbraio 2013

Tutorial tecnica Tiffany


 Oggi ho preparato una cornice porta foto usando la tecnica di lavorazione Tiffany. Ho pensato che poteva essere una buona occasione per descrivere il modo di procedere. Ho quindi scattato qualche foto ad ogni tappa del procedimento.

Per questo tipo di lavorazione è necessario disporre di alcuni attrezzi quali il tagliavetro, la pinza ed il saldatore, nonché di un materiale molto particolare (vetro colorato, nastro di rame, acqua salda, patina) che si trovano in negozi specializzati.

La prima tappa consiste nel scegliere un modello. Se non siete molto bravi a disegnare, ne troverete tanti su  internet liberi di diritti (vi metterò presto i link ai siti più forniti). Dovrete forse ridimensionarlo per adattarlo alle vostre necessità.

Una volta scelto il modello dovete riprodurlo su un cartoncino e numerare tutti i pezzi che compongono il disegno, sia sulla carta che sul cartoncino (per i modelli più complessi è bene prevedere anche una copia su carta che servirà a posizionare i pezzi durante la lavorazione e per la saldatura tenendo l’originale come riferimento). Si consiglia di indicare anche il verso del pezzo apponendo una freccia sul cartoncino, perché una volta tagliato può risultare difficile capire a cosa si riferisce e quale è la sua posizione nel lavoro che si sta realizzando. Indicando il verso saprete come disporlo sul vetro, in particolare se si tratta di un vetro con le venature.


Figura 1 Ritaglio delle dime dal modello prescelto

Tagliare il cartoncino con le forbici a 3 lame. In questo modo una striscia di cartoncino verrà rimossa tra un pezzo e l’altro. Questo spazio corrisponde allo spessore del rame e della saldatura che serviranno a legare i pezzi di vetro tra di loro.

Se non l’avete ancora fatto, scegliete i vari colori di vetro che vi serviranno a comporre il vostro lavoro. In questo caso ci sono tre colori : viola, rosa e giallo.



Figura 2 Scelta dei colori dei vetri

A questo punto potete cominciare a tagliare il vetro usando le dime (i cartoncini tagliati prima). Una volta inciso il vetro con il tagliavetro, i pezzi vengono separati con l’aiuto della pinza.


Figura 3 Taglio del vetro

Per poter nastrare il vetro con il rame ed assemblare i vari pezzi bisogna che i bordi siano perfettamente lisci. A questo scopo si usa la mola. Controllate che tutti i pezzi combacino perfettamente (deve risultare lo spazio di poco più di 1 mm per il rame) appoggiandoli sul disegno originale.


Figura 4 Molatura del vetro

Potete procedere con la nastratura. Io di solito scelgo di usare un nastro di rame con l’interno argento di larghezza 3/16”. Questo perché l’interno color rame può influire sul colore del vetro e non è bello da vedere quando si usano vetri trasparenti o uno specchio.


Figura 5 Nastratura del vetro

Riponete tutti i pezzi di vetri nastrati sul disegno e cominciate a saldarli.


Figura 6 Pezzi nastrati pronti per la saldatura

Si può infine passare una patina sulle saldature dopo averle lavate. In questo progetto ho scelto di non usarla e di lasciare lo stagno lucido per rendere cornice più luminosa.

L’ultima tappa consiste nell’incollare la cornice su un supporto. Ho scelto un porta foto trasparente 10 x 15 cm.

Figura 7 La cornice portafoto ultimata
 

5 commenti:

  1. ciao sono Erika ...che patina metti dopo la saldatura? sono alle prime armi.....grazie

    RispondiElimina
  2. Quality articles is the secret to be a focus for the users to visit the website, that's what this website
    is providing.

    Here is my blog ... EvieWFulena

    RispondiElimina
  3. It's remarkable for me to have a web site, which is useful in favor
    of my know-how. thanks admin

    Feel free to surf to my web-site: EarthaWGettings

    RispondiElimina
  4. Greetings from Ohio! I'm bored at work so I decided
    to browse your website on my iphone during lunch break.
    I love the info you present here and can't wait to take
    a look when I get home. I'm surprised at how fast your blog loaded on my mobile ..

    I'm not even using WIFI, just 3G .. Anyhow, superb site!


    My webpage - quest bars

    RispondiElimina